Tag: bias cognitivi

Tutte le Contraddizioni del Negazionismo Covid – L’Esempio dei Monoclonali

Quello di oggi è un articolo particolare: analizzeremo tutte le contraddizioni del negazionismo Covid, ma le dimostreremo attraverso un singolo accadimento dai risvolti “logici” molto interessanti; non tanto quindi sulle questioni di merito, quanto sull’approccio logico e metodologico del negazionista. La pandemia dura ormai da quasi due anni e l’approccio negazionista inizia a manifestare le sue contraddizioni. In che senso? Nel senso…

Troppe reazioni avverse al vaccino?

E’ iniziata la campagna vaccinale contro il Covid-19 e le polemiche no vax non si arrestano: uno degli argomenti che più sento in giro riguarda l’esistenza di troppe reazioni avverse al vaccino, che ne dimostrerebbero la dannosità e giustificherebbero quindi il rifiuto (oltre ai soliti complotti improbabili). In effetti, ogni giorno sentiamo, leggiamo o veniamo a conoscenza di reazioni avverse al vaccino,…

Perché Anche Persone Intelligenti Credono alle Pseudoscienze?

Il concetto intorno al quale ruota buona parte del tema di questo blog è l’analfabetismo funzionale, ossia quella generale incapacità di fare un corretto uso dell’alfabetizzazione di base che impedisce ai soggetti che ne sono affetti di comprendere un testo scritto, utilizzare la logica, interpretare prove e verificare fonti; in realtà però appare ormai chiaro a tutti che anche persone intelligenti credono…

Esperimento Rosenhan: quando i bias colpiscono gli scienziati

Le dinamiche del bias di conferma e del ragionamento in Antimetodo, come ho sempre cura di precisare, non dipendono dall’intelligenza o dalla cultura di qualcuno; sono dinamiche istintive, legate al nostro cervello primordiale. Come tali, esse possono manifestarsi anche nei confronti degli scienziati, che per definizione dovrebbero essere i soggetti che meglio degli altri sanno scavalcare quei bias. Quella che ho trovato…

Dissonanze cognitive e complottismo

Avevo già avuto modo di elencare le ragioni per le quali abbiamo tutti una tendenza complottista in questo articolo; oggi vorrei invece approfondire un particolare procedimento cognitivo che ci induce, tra le altre cose, a farci maturare idee complottiste: le dissonanze cognitive. Cosa sono le dissonanze cognitive La psicologia cognitiva definisce dissonanza cognitiva: la situazione di complessa elaborazione cognitiva in cui credenze, nozioni,…

Fact Checking: 13 Metodi Infallibili per Verificare le Notizie

Fact checking Paolo TuttoTroppo

Viviamo sotto un costante bombardamento informativo che ci impone di imparare a fare un corretto fact checking verificando le notizie che leggiamo. Nel mondo di internet e dei social in particolare è diventato ormai difficile riconoscere le notizie accreditabili dalle fake news, le fonti credibili da quelle che diffondono falsità e cialtronerie, le teorie scientifiche dalle fesserie prive di riscontro. Questo accade…

MES e polarizzazione: un esempio di strategia populista

Oggi parleremo di MES e polarizzazione. Uno degli argomenti all’ordine del giorno nelle aule della politica e inevitabilmente alla ribalta dell’opinione pubblica di questi giorni è la questione delle modifiche al MES – Meccanismo Europeo di Stabilità. In diversi mi avete chiesto di fare luce sulla questione e provare a spiegare meglio in cosa consista. Trattandosi di un argomento molto delicato e…

Surriscaldamento globale e Dunning Kruger Effect

Un interessante grafico sulla posizione di diverse categorie di persone rispetto al tema del Global Warming ci offre lo spunto per un ragionamento su surriscaldamento globale e Dunning Kruger Effect. Si sente spesso dire che non c’è consenso scientifico sul ruolo antropico nel surriscaldamento globale, che le prove in merito sono scarne e che, anzi, ci sono evidenze scientifiche che contrastano con…