Inviaci un URL da verificare →

Perché "ll più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, ma l'illusione della conoscenza" S. Hawkings

Invasi da fake news e teorie improbabili, Paolo TuttoTroppo combatte l'analfabetismo funzionale con un approccio nuovo, insegnando al lettore ad usare la logica e diventare fact-checker di se stesso.
Esclusivamente contenuti originali su complottismo, bias cognitivi, debunking, pseudoscienze e tanto altro.

Leggi la Bio Completa ⟶

I principi dell’Antimetodo: il ragionamento fondato sui bias cognitivi

Come si struttura il ragionamento fondato sui bias cognitivi? Negli articoli precedenti di questa sessione abbiamo illustrato i principali bias cognitivi che inducono il cervello ad elaborare schemi e correlazioni fuorvianti. Sulla base di essi sarà ora possibile ricavare i principi dell’Antimetodo. Illustreremo come funziona il ragionamento fondato sui bias cognitvi, ossia la struttura argomentativa e la procedura metodologica su cui si…

Il Metodo Scientifico (la Guida Completa)

La scienza fonda la sua forza e credibilità sul metodo scientifico; ma cos’è, come funziona e perché è importante conoscerlo anche al di fuori dell’ambito strettamente scientifico? Premessa. Il metodo scientifico dentro e fuori dalla scienza Il metodo scientifico altro non è che un approccio metodologico per interpretare la realtà che si fonda su una procedura ben individuata, finalizzata a trovare le…

Fa maggiori danni l’alcol o la cannabis? Quando la cultura influenza la percezione

Nell’articolo di oggi analizzerò un argomento “politically uncorrect”: le droghe.In particolare, voglio porre l’accento su un fortissimo divario tra percezione e realtà che permea le nostre tradizioni e di conseguenza le nostre priorità e la nostra stessa legislazione. Fa maggiori danni l’alcol o la cannabis? Definiamo “sostanze stupefacenti” quelle sostanze che, se assunte, sono “capaci di determinare artificiosi stati di benessere, ma…

Il Decreto Sicurezza bis è incostituzionale?

Martedì 6 agosto il Senato ha approvato il “Decreto Sicurezza bis“, ossia il DDL n. 1437/2019 di conversione in legge del decreto sicurezza elaborato lo scorso autunno. Numerose sono state, sin dai primi istanti, le critiche mosse dalle varie parti politiche; perfino il Presidente Mattarella, nel firmarlo, ha manifestato alcune criticità nel contenuto. Si è quindi da subito avviato il dibattito su…

Il virus della disinformazione

Negli ultimi anni un pericolosissimo virus sta infestando l’umanità: il virus della disinformazione. Si tratta di un virus molto contagioso, molto efficace ed estremamente difficile da debellare, e la sua eccessiva diffusione ha ormai reso necessario prendere delle contromisure drastiche, che possano operare sul lungo termine e non solo come palliativi momentanei. Per comprendere le più idonee contromisure, è necessario però individuare…

Come funziona l’Antimetodo: l’11 settembre

Parliamo di Antimetodo e 11 settembre. Quella che vedremo oggi è stata una delle prime conversazioni che ho salvato, quando ancora la pagina non esisteva, e che col senno di poi ho scoperto pullulare di bias cognitivi di ogni tipo e di una particolare dinamica dell’Antimetodo complottista che qui emerge prepotentemente. Cominciamo. Il contesto della conversazione In un video su Facebook, che…

Percentuali delle etnie in carcere: cosa dicono le statistiche?

In questo articolo farò alcune considerazioni sul divario tra percezione e realtà partendo da un esempio che ci permetterà di valutare come sia possibile alterare la nostra percezione manipolando i dati statistici: le percentuali delle etnie in carcere. Detenuti nelle carceri italiane L’esempio è quindi quello, risaputo e molto “politicizzato”, della percentuale delle etnie in carecere, ossia l’incidenza della nazionalità sulla propensione…

La logica schiaccia complotti

Prendo spunto da una conversazione avvenuta qualche giorno fa sul Global Warming per illustrare un ragionamento semplice e lineare, una “logica schiaccia complotti” che ci permette di evitare di giungere ad una conclusione complottista senza dover entrare nel merito scientifico della materia considerata. Quindi a prescindere dalla nostra competenza in merito. Provate a sottoporre questo ragionamento a tutti quelli che “ho visto…

Manipolazione dell’opinione pubblica: M5S e “no vax”

Parte VIII di VIII (Parte I / Parte II / Parte III / Parte IV / Parte V / Parte VI / Parte VII) L’ultimo esempio di manipolazione dell’opinione pubblica che ho scelto per la rubrica riguarda il M5S e ci illumina anche su alcuni aspetti del funzionamento della politica in generale. Abbiamo visto che lo scopo principale, se non unico, della…