Tag: effetto Dunning Kruger

Bias Cognitivi: la Guida Completa

Il nucleo centrale del lavoro di divulgazione che svolgo con questo blog riguarda i bias cognitivi e le distorsioni che essi apportano alla percezione della realtà e dei fenomeni che abbiamo intorno. Cosa sono i bias cognitivi o distorsioni cognitive? Come funzionano? A cosa servono? Quali ripercussioni hanno sulla nostra vita quotidiana? In questa guida ai bias cognitivi cercheremo di rispondere a…

Analfabetismo Funzionale: Cos’è (la Guida Completa)

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di analfabetismo funzionale; ma esattamente cos’è, come funziona e che conseguenze ha? Imparare a capirlo è importante soprattutto nel mondo di oggi, dove l’analfabetismo funzionale sta avendo una preoccupante diffusione a causa di internet e della possibilità, per tutti, di accedere liberamente alle informazioni senza la capacità di verificarle. Etimologia del termine ‘analfabeta funzionale’ La…

La logica schiaccia complotti

Prendo spunto da una conversazione avvenuta qualche giorno fa sul Global Warming per illustrare un ragionamento semplice e lineare, una “logica schiaccia complotti” che ci permette di evitare di giungere ad una conclusione complottista senza dover entrare nel merito scientifico della materia considerata. Quindi a prescindere dalla nostra competenza in merito. Provate a sottoporre questo ragionamento a tutti quelli che “ho visto…

L’Antimetodo complottista: le scie chimiche

Quest’oggi analizzeremo i commenti in una discussione con un complottista delle scie chimiche. Analizzaremo cioè l’Antimetodo complottista, che si fonda sui medesimi principi ma ha anche alcune caratteristiche sue peculiari. In particolare, lo sfrutterò per illustrare quelli che chiamo principio di coerenza e principio di coerenza inverso. Correlazioni indotte dal bias di conferma Il post di riferimento (pubblicato da un utente sulla…

Perché Stai Sovrastimando le tue Competenze: l’Effetto “Dunning-Kruger”

L’effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sovrastimare le proprie competenze autovalutandosi, a torto, esperti della materia. Trattandosi di distorsione cognitiva, chi ne è affetto non è in grado di riconoscere i propri limiti ed errori in quel campo, di conseguenza oltre a sopravvalutare se stesso tendenzialmente sottovaluterà gli altri, anche…

E’ giusto abolire il suffragio universale?

Oggi voglio occuparmi di un argomento molto alla ribalta dell’opinione pubblica e che molti tirano fuori sempre più spesso, anche sulla mia pagina Facebook, quando ci si ritrova di fronte al dilagare dell’ignoranza e dell’analfabetismo funzionale: è giusto abolire il suffragio universale? In tanti auspicano un mondo in cui la tessera elettorale è consegnata solo a seguito di un test di cultura…

5 Ragioni per le Quali Siamo Complottisti

Come avremo modo di approfondire nelle prossime settimane, le distorsioni cognitive (oltre che gli errori di metodo e la generale ignoranza in determinate materie) sono i principali artefici della tendenza di alcuni esseri umani a credere a teorie antiscientifiche, credenze e complotti; con riferimento a questi ultimi, però, esistono tutta una serie di concause psicologiche specifiche, che spesso inducono alcuni soggetti a…

8 frasi da evitare per non sembrare analfabeta funzionale

Cos’è l’analfabetismo funzionale? Si tratta di una locuzione coniata dall’UNESCO nel 1984 che definisce La condizione di una persona incapace di comprendere, valutare, usare e farsi coinvolgere da testi scritti per intervenire attivamente nella società, per raggiungere i propri obiettivi e per sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità. UNESCO, 1984 Si tratta dunque di una forma di analfabetismo che non si limita…

Distorsioni cognitive e teorie antiscientifiche

Secondo Michael Shermer, fondatore della Skeptic Society americana, il motivo per cui gli umani hanno una forte tendenza a credere a teorie antiscientifiche, credenze, complotti e altre circostanze completamente prive di un reale riscontro deriva da una dinamica che egli stesso definisce “schemismo”: la costante tendenza del nostro cervello primitivo a cercare di individuare schemi, correlazioni, rapporti causali agli accadimenti che osserva…