Tag: Fact Checking

Il virus della disinformazione

Negli ultimi anni un pericolosissimo virus sta infestando l’umanità: il virus della disinformazione. Si tratta di un virus molto contagioso, molto efficace ed estremamente difficile da debellare, e la sua eccessiva diffusione ha ormai reso necessario prendere delle contromisure drastiche, che possano operare sul lungo termine e non solo come palliativi momentanei. Per comprendere le più idonee contromisure, è necessario però individuare…

Manipolazione dell’opinione pubblica: Salvini e Ius Soli

Parte VII di VIII (Parte I / Parte II / Parte III / Parte IV / Parte V /Parte VI) Oggi analizzeremo una nuova dinamica sulla manipolazione dell’opinione pubblica, prendendo come esempio un fatto politico legato alla Lega. L’esempio riguarda l’enorme bagarre creata dalla proposta di modifica della legge sullo Ius Soli. Ve la ricordate? Il contesto politico La legge dello Ius…

Paese di bandiera delle ONG competente per le richieste di asilo? Fact Checking

Non amo particolarmente fare fact checking (è lungo e noioso…ma è importante!) ma siete stati in diversi a segnalarmi questa notizia e siccome era nelle mie corde, mi sono attivato. Parliamo di un articolo datato 3 luglio 2019 (questo) che riporta alcune riflessioni di un Prof. di Diritto Internazionale, Augusto Sinagra, riguardanti la bandiera che battono le navi ONG e i principi…

Sentenza della Cassazione sulla Cannabis Light: cosa dice davvero?

La sentenza della Cassazione di due giorni fa sulla Cannabis light ha scatenato giornali, social ed opinione pubblica. Per molti, questo è il preludio alla chiusura di tutti i negozi di Cannabis light e di tutte le aziende produttrici; a quanto pare, la Cassazione ha infatti dichiarato che la vendita di prodotti derivati dalla cannabis costituisce reato. Ma la Cassazione ha detto…

Lezione di fact checking n. 4

Poter dire di avere ragione è più importante di sapere le cose. Se voglio tirare acqua al mio mulino, qualunque cosa che mi dia ragione va bene e quindi non c’è bisogno di verificarla. Questo è il principale errore che commettiamo quando sentiamo una notizia qualunque. Proprio ieri ho visto circolare questo post, che come vedete lamenta il mancato alzamento dello spread…

Lezione di fact checking n. 3

Prendo spunto da questa notizia, uscita qualche giorno fa su alcune testate web per illustrarvi come verificare una notizia.La notizia parla di 3 morti in 48 ore a seguito di un vaccino influenzale. In un periodo come questo, dove il dibattito sui vaccini la fa quasi da padrone, una notizia simile è normale che scateni l’opinione pubblica. Ma è vera? Come spiegato…

Lezione di fact checking n. 2

Per la seconda lezione di debunking propongo un altra fonte “no vax” spesso sventagliata per dimostrare l’inutilità dei vaccini. Si tratta del grafico che vi riporto qui sotto. Analizziamolo e verifichiamone la validità.  Come vedete, il grafico in questione dimostrerebbe, a dire di chi lo diffonde in giro, che in realtà la vaccinazione di massa per il morbillo sia stata introdotta quando…

Lezione di fact checking n.1

Per insegnarvi a verificare le notizie e svolgere in proprio l’attività di “Fact Checking“, comincerò con l’analisi di questa notizia. E’ di difficoltà bassissima ma l’ho scelta apposta come lezione “iniziale” per fare pratica.La notizia parla di una presunta denuncia del CODACONS alla Lorenzin per aver nascosto documentazione sui danni da vaccino. Tre elementi iniziali (e in questo caso sufficienti) per verificarla sono:…

Distorsioni cognitive: il bias di conferma e il disinteresse alla verifica delle fonti

Socrate diceva che se alla fine di una discussione i due interlocutori non hanno cambiato di una virgola il loro pensiero, quella discussione è stata completamente inutile.La sua affermazione sembra una premonizione di quello che accade al giorno d’oggi: nessuno discute più per capire, ma solo per affermare le proprie ragioni. Fateci caso: quando c’è da interpretare un avvenimento si creano subito…